buon lavoro don Pietro, grazie don Cornelio

pubblicato in: Vescovo | 0

Don Pietro Romeo è il nuovo Vicario Generale della Diocesi di Locri-Gerace

 

S.E. monsignor Francesco Oliva, vescovo di Locri-Gerace, ha accolto la richiesta di dimissioni presentate da monsignor Cornelio Femia ed ha affidato l’incarico Vicario Generale e Moderatore di Curia della diocesi al rev.do sac. don Pietro Romeo.

L’annuncio è stato dato dal Vescovo oggi, nel corso di un incontro con i Direttori degli uffici Diocesani, i Vicari foranei e pastorali e i rappresentanti di Curia; all’incontro è stato presente anche il Decano del Capitolo Cattedrale, monsignor Francesco Laganà.

Monsignor Femia aveva presentato le dimissioni per motivi di salute e per l’età, S.E. il vescovo dopo aver interpellato tutti i sacerdoti, anche in vista della scelta futura, ha accettato la richiesta di monsignor Femia, il quale è stato invitato a continuare la sua attività pastorale come Parroco di “S.Maria di Porto Salvo” a Siderno e come Direttore dell’Ufficio Scuola.

Interpretando i sentimenti comuni del presbiterio e di tutta la Comunità diocesana, S.E. il Vescovo ha rivolto parole di gratitudine “per la collaborazione prestatami come Vicario Generale e di Moderatore della Curia. Non vi nascondo -ha detto- che viene a mancarmi una collaborazione preziosa sulla quale speravo potere ancora contare”.

Mons. Cornelio Femia (nato a Grotteria il 16.03.1940 e ordinato sacerdote, da mons. Michele A. Arduino, il 14.08.1966) dopo essere stato nominato Delegato ad omnia dal vescovo S.E. monsignor GianCarlo Maria Bregantini ed eletto dal Collegio dei consultori, Amministratore Diocesano della diocesi di Locri-Gerace a gennaio del 2008, è stato Vicario della diocesi dal 16 dicembre 2008 (nominato dall’allora vescovo di Locri-Gerace, S.E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini). Il 10 settembre 2013 è stato nuovamente eletto, dal Collegio dei consultori, Amministratore Diocesano della diocesi di Locri-Gerace, per poi essere riconfermato Vicario dall’attuale ordinario diocesano S.E. monsignor Francesco Oliva.

Durante l’incontro monsignor Femia ha voluto ricordare e ringraziare i sette vescovi con i quali ha avuto la grazia di collaborare, rivolgendo parole di affetto verso tutti i confratelli sacerdoti e i laici con i quali ha avuto modo di cooperare.

IMG-20180503-WA0000

Il nuovo Vicario Generale e Moderatore di Curia, Rev.do Sac. Don Pietro Romeo (nato il 18.10.1963 e ordinato sacerdote il 13.10.1990) ha studiato presso i Padri Dehoniani; è parroco a Merici, nella Parrocchia di “San Giuseppe” e Rettore del Santuario “Nostra Signora di Prestarona”; attualmente è Vicario Episcopale per la Famiglia.

Don Pietro ha ringraziato il Vescovo per la fiducia riposta in lui ed ha accettato l’incarico dicendo: “Accetto perché sono figlio di questa Chiesa e perché sento la benevolenza di questo clero dentro il quale Dio mi ha fatto crescere”; riconoscendo il prezioso lavoro svolto da monsignor Femia, il neo Vicario ha evidenziato l’importanza di lavorare sempre “in positivo” e con professionalità. “La positività -ha detto- si deve vedere dentro e fuori di noi, in tutti i modi possibili: nel nostro modo di essere, nel nostro modo di fare, nel nostro linguaggio. Per portare avanti una promozione di tutto l’uomo all’insegna del Vangelo”.

Locri 3 maggio 2018

L’Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali

Direttore, Giovanni Lucà